Vaccinazioni anti-Covid, la proposta dei sindaci dell’area metropolitana di Bari

Centri vaccinali antiCovid in ogni comune, in alternativa a grandi centri hub solo in punti strategici, anche per evitare disagi alla popolazione più anziana, troppi spostamenti e lunghe attese. Inoltre, coinvolgere la medicina territoriale, attivare tutti i drive through previsti gestiti dai medici di base, migliorare la comunicazione e l’aggiornamento dei dati sui contagi, attraverso l’istituzione di una cabina di regia, introdurre un sistema “panchina” per non lasciare a criteri soggettivi e discrezionali l’impiego delle dosi vaccinali avanzate. Sono, in sintesi, le proposte avanzate ieri dai 41 sindaci dei comuni dell’area metropolitana di Bari in sede di conferenza con il presidente e sindaco di Bari, Antonio Decaro, nel corso della quale la Asl di Bari, assieme all’assessore regionale alla sanità e al dipartimento di prevenzione, hanno illustrato la strategia organizzativa per la campagna vaccinale antiCovid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *