Vaccini ai maturandi a Lagonegro, il consigliere Piro risponde al sindaco di Lauria

“Dispiace constatare che un sindaco del mio territorio, oramai alla scadenza e che non sarà riconfermato, diffonda commenti del tutto fuori luogo, lamentandosi per i vaccini che saranno somministrati agli studenti maturandi degli Istituti superiori di Lagonegro, senza capire che molti di quegli studenti appartengono anche al suo Comune. Piuttosto, non comprendo perché non esprima giudizi sulla cattiva gestione e sui gravi disagi provocati in questi mesi ai cittadini del territorio dal Punto vaccinale istituito proprio nel Distretto di Lauria”. Lo sostiene il capogruppo di Forza Italia, Francesco Piro.
“Fare strumentalizzazione politica anche in tema di vaccinazione travalica ogni limite e non è rispettoso di responsabilità istituzionali che, soprattutto in questa fase di superamento della pandemia, vanno oltre i campanili e i confini municipali. – ha detto Piro – Comprendo che a Lauria si vota, ma non è accettabile cercare consenso elettorale con i vaccini. Ricordo che i vaccini sono stati somministrati a Lagonegro a partire da sabato 12 giugno entro i termini previsti dalle campagne promosse da Regione, Asp e Asm ‘open Day’ tra l’altro per i maturandi e i giovanissimi e che l’attività posta in essere dal Comune di Lagonegro è espletata grazie a medici e infermieri volontari. E’ questo un modo concreto per aiutare la Regione a raggiungere lo scopo di vaccinare il più alto numero di persone nel più breve tempo possibile. Lo sforzo organizzativo a Lagonegro è stato fatto. Per questa ragione – conclude – andiamo avanti per il bene dei cittadini lucani tutti, ignorando le esternazioni di qualche sindaco , nervoso, oramai alla fine della propria esperienza politica”.

Un pensiero su “Vaccini ai maturandi a Lagonegro, il consigliere Piro risponde al sindaco di Lauria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *