Vaccini in Basilicata, Leone: “Dopo gli 80enni, toccherà ai disabili”

“I soggetti con grave disabilità saranno inseriti in Basilicata nel prossimo protocollo vaccinale, che avrà inizio appena sarà terminata la campagna di profilassi ai soggetti ultraottantenni, con estensione alla più vasta platea di soggetti aventi diritto”. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla salute, Rocco Leone, precisando che ciò avverrà compatibilmente con le risorse vaccinali che giungeranno in regione.
Leone si è anche detto favorevole alla “istituzione di una anagrafe regionale della disabilità” che “diventi strumento di trasparenza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *