Vertenza ex Ilva, il ministro Giorgetti: “Serve aggiornare il piano industriale”

“Il piano industriale ha necessità di un aggiornamento. Da parte nostra intendiamo essere un interlocutore particolare, stiamo approfondendo il dossier perché ci sono aspetti non chiarissimi”. Così il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, al termine del tavolo con i sindacati sull’ex Ilva.
“Seguo tutta la vicenda con estrema attenzione, ed in particolare i lavoratori che non possono essere presi in giro. Voglio dire con chiarezza e trasparenza che è il momento di smettere di dire cose che in realtà non possono essere fatte altrimenti non si troverà mai una soluzione. – ha detto Giorgetti – Per quanto riguarda i 400 milioni a carico di Invitalia destinati ad ArcelorMittal, i soldi arriveranno, se al Mef giungeranno le necessarie rassicurazioni nelle prossime settimane, prima della sentenza attesa per metà maggio” (il 13). L’obiettivo è far lavorare l”azienda, non altro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *