Vertenza La Ronda, tutto rinviato al 15 novembre

Doveva essere un giorno importante per il futuro dei 274 lavoratori dell’istituto di vigilanza ‘La Ronda’. Invece, alla fine dell’incontro tra la Cosmopol e il presidente Pittella non è emerso nulla di nuovo, e si è deciso di rinviare il tutto al 15 novembre.
In quella data, infatti, dovrebbe arrivare la proposta definitiva della Cosmopol che, hanno chiesto lavoratori e sindacati, si dovrà avvicinare quanto più possibile alle richieste di mantenimento dei livelli occupazionali e degli scatti di anzianità conquistati dalle unità lavorative, con ogni diritto acquisito. Se dovesse saltare anche questo accordo, i registri dell’azienda finiranno giocoforza in tribunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *