Vertenza vivaisti, Damascelli: “Si cambi passo”

“Noi chiediamo risposte strutturali, decisive. Perché l’agricoltura pugliese cammina sui carboni ardenti, come pure tutto l’indotto che patisce la catastrofe della Xylella: i vivaisti hanno lanciato un grido di dolore, ma la Giunta pugliese fa sempre e solo orecchie da mercante”. Lo dichiara il vicepresidente della IV Commissione Agricoltura, Domenico Damascelli di Forza Italia.
“Emiliano e Di Gioia -aggiunge – devono prendere atto dell’entità gigantesca dell’emergenza provocata dalla Xylella. Il Governo regionale vuole iniziare a dare risposte, o vuole continuare a nascondersi dietro un dito, in un irritante rimpallo di responsabilità, distruggendo un intero comparto economico? Ai vivaisti è impedito di produrre e lavorare, e così si infligge un duro colpo ad un settore portante della nostra economia, a causa dell’inerzia di chi amministra la Puglia”.
“Mi auguro – conclude Damascelli – che si possa davvero cambiare passo, per dare un segnale concreto a tutto il comparto agricolo, ai vivaisti e alle loro famiglie, che chiedono soltanto di poter lavorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *