Al via un corso di cucina sana e naturale firmato Lilt

Acquisire le conoscenze di base e gli strumenti necessari per seguire un’alimentazione ispirata agli equilibri della natura. È l’obiettivo che si propongono di conseguire la Sezione Provinciale di Taranto della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) e l’associazione Daemira, attraverso uno speciale Corso di cucina sana e naturale, in partenza a Taranto nel prossimo mese di dicembre. Il corso è rivolto a tutti i soci Lilt e a quanti esprimeranno la volontà di diventarlo per il nuovo anno. Per accedervi, sia i vecchi soci sia gli entranti dovranno sottoscrivere la tessera Lilt 2015, versando un contributo di 10 euro.
Costituiranno l’offerta formativo-esperienziale cinque incontri monotematici di circa tre ore l’uno, frequentabili senza vincoli anche separatamente, dedicati ai saperi e ai sapori della corretta alimentazione, tenuti dalla biologa nutrizionista dott.ssa Raffaella Trovato e dalla chef vegana Kerstin Cristina. Ognuna delle lezioni consisterà in una parte teorica sulle proprietà dei cibi, condotta dalla nutrizionista, a cui seguirà una fase di preparazione e di messa in pratica di quanto appreso, guidata dalla chef.
Tra i vari argomenti in programma, si parlerà di cereali integrali, pseudo-cereali e legumi, cibi vegetali ricchi di proteine, frutta fresca e secca, semi oleaginosi e spezie, verdura e ortaggi, pasticceria naturale, panificazione naturale e lievito madre, oli da condimento e metodi di cottura.
Il corso si terrà presso il Caffè Letterario, in via Duomo 237, sede in cui giovedì 27 novembre sarà presentato agli interessati e alla stampa, a partire dalle 17.30. Ogni lezione avrà un costo di 20 euro.
Per info e iscrizioni, contattare la dott.ssa Trovato ai seguenti recapiti: cell. 333.4015462, email rtrovato@libero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *