Viabilità, il Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti Margiotta: “Per l’assegnazione fondi integrativi e manutenzione straordinaria è inversione di tendenza”

Il dettaglio degli stanziamenti destinati alle province di Potenza e Matera. 

“Un dato positivo che segna un’inversione di tendenza, l’assegnazione delle risorse integrative per 995 milioni di euro che serviranno per finanziare nel quinquennio 2020-2024 programmi straordinari di manutenzione delle strade provinciali italiane, a garanzia di maggiore sicurezza e vivibilità per i cittadini”. E’ il commento del Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Senatore Salvatore Margiotta, al Decreto “Finanziamento degli interventi relativi a programmi straordinari di manutenzione delle rete viaria di Province e Città Metropolitane”, annunciato a seguito dell’intesa raggiunta in sede di Conferenza Stato-Città ed autonomie locali. 

“Si tratta di risorse interamente destinate ad interventi di manutenzione e messa in sicurezza della viabilità esistente: verranno interessati ponti, pavimentazioni stradali, viadotti, manufatti, gallerie, dispositivi di ritenuta, sistemi di smaltimento acque, segnaletica, illuminazione stradale, sistemi di info-mobilità. I finanziamenti – fondi integrativi rispetto al DM18 del 2018 messi a disposizione delle province e delle città metropolitane che ne faranno richiesta- saranno erogati sulla base della consistenza della rete viaria, del tasso di incidentalità e della vulnerabilità dei singoli territori rispetto a fenomeni di dissesto idrogeologico. Alla provincia di Potenza vengono assegnati complessivamente per il quinquennio, 13.390 milioni euro; 6,340 milioni alla provincia di Matera. Per il 2020 -conclude il Sottosegretario- i programmi di intervento dovranno essere trasmessi al Mit entro il prossimo 30 giugno, mentre quelli assegnati per le annualità 2021-2024 dovranno essere programmati entro il 31 ottobre”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *