Viabilità provinciale Nova Siri-Rotondella

Dopo avere letto sulla stampa locale l’epistola, dal tenore confidenziale più che istituzionale, indirizzata dai consiglieri di minoranza PD del Comune di Nova Siri al Presidente della Provincia Stella e all’assessore Rondinone, nella quale si chiede di intervenire sulla viabilità provinciale della Sulla e di Nova Siri-Rotondella, lungi dal voler sostituirmi ai destinatari della missiva, sento il dovere di intervenire per sventare la maliziosa incursione del PD finalizzata ad una appropriazione indebita di meriti che non ha, anche al fine di salvaguardare l’impegno, umile e tenace, sin qui profuso dal sottoscritto. Sollecitato anche dal Sindaco del Comune di Nova Siri che in varie occasioni ha formalizzato puntuali richieste di intervento da parte della Provincia, a partire dall’inizio del mio mandato ho costantemente evidenziato al Presidente della Provincia, all’assessore, ai dirigenti di settore, al responsabile tecnico ed ai cantonieri, le criticità della viabilità dell’Area 5 ed in special modo delle strade provinciali ricadenti nei comuni di Nova Siri e Rotondella, richiedendo interventi manutentivi e di ripristino della sicurezza. Per quanto riguarda la Nova Siri-Rotondella tratto contrada Foresta, è bene ricordare ai consiglieri del PD, i quali soltanto nei giorni scorsi facendo un sopralluogo si sono accorti della presenza di un importante smottamento e la riduzione ad una sola corsia, che tale situazione è presente da circa un anno e mezzo, e che la Provincia è intervenuta più volte con interventi minimi volti ad assicurare la transitabilità. Stesso dicasi per la strada della Sulla, interessata da un fenomeno franoso da molti anni. Ai consiglieri del PD sarà certamente sfuggito anche di leggere quanto riportato dalla stampa locale a fine gennaio scorso, all’indomani del Consiglio Provinciale nel quale ho interrogato il Presidente della Provincia e l’assessore al ramo circa gli interventi urgenti da adottare sui tratti di viabilità in questione. Voglio ricordare che il Consiglio Provinciale Straordinario del 12/11/2010 tenuto a Scanzano, con il voto favorevole anche del mio partito, ha deliberato di destinare € 1,7 milioni per la manutenzione straordinaria della viabilità a seguito degli eventi atmosferici del 2 novembre. La Giunta Provinciale ha fatto la scelta politica sbagliata di una ripartizione a pioggia, anzicchè destinare quelle risorse prevalentemente alla viabilità del metapontino. Le risorse finanziarie destinate alla S.P. Nova Siri-Rotondella e Trisaia ammontano a € 80.000. Nei giorni scorsi è stata espletata la gara d’appalto ed effettuata l’assegnazione provvisoria ad un’impresa di Rotondella, aggiudicataria dei lavori con un ribasso del 47,017%, che mi preoccupa molto in ordine alla qualità degli interventi che saranno realizzati. E’ di tutta evidenza che tali somme sono decisamente insufficienti. L’impegno dell’Amministrazione Provinciale è quello di utilizzare i ribassi d’asta e soprattutto di reperire e destinare risorse specifiche per risolvere definitivamente i problemi evidenziati. Continuerò incessantemente a lavorare affinché possa assolvere il mandato che i cittadini di questo territorio mi hanno conferito, ben consapevole che la decisione di intervenire e, dunque, la responsabilità politica spettano e sono interamente a carico di chi amministra la Provincia, certamente osteggiata anche da qualche onorevole esponente del PD locale, con ciò penalizzando i cittadini di una comunità amministrata dal centrodestra. I consiglieri del PD possono stare tranquilli che le istanze e i cittadini di Nova Siri sono adeguatamente rappresentati.

Antonio Stigliano

Consigliere Provinciale

Vice capogruppo PDL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *