Votata all’unanimita mozione del M5S di Venosa sui siti culturali cittadini

Grazie al M5S, finalmente Venosa porta a casa una vittoria importante, sino ad oggi mai ottenuta in Regione.
Votata favorevolmente e all’unanimità, infatti, una mozione a prima firma Gianni Leggieri, con cui si chiedeva un piano di intervento ad hoc per i siti culturali venosini, vittime purtroppo di una gestione alquanto carente.
Alla mozione, dopo una breve consulta, si uniscono le firme dei consiglieri Castelgrande, Pace e Mollica, con una modifica con cui il piano di intervento viene sì esteso a tutti i siti storico culturali lucani, ma prevede un progetto di valorizzazione di tutti i siti venosini e in particolare del parco archeologico.
Fieri del lavoro costante e in perfetta sinergia con i portavoce grillini sia in Regione che in Parlamento, i pentastellati della cittadina Oraziana faranno ogni azione possibile perché dalle carte si possa passare subito ai fatti!!!
Movimento 5 Stelle Venosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *