Zootecnia, la giunta approva due programmi dell’Ara

Due programmi per la zootecnia lucana. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche Agricole, ha approvato il Programma dell’Associazione regionale allevatori (Ara) relativo alla tenuta dei Libri genealogici e ai relativi controlli per il 2014. La selezione e il miglioramento genetico hanno un valore economico che ha effetti sulla qualità del patrimonio zootecnico e, di conseguenza, sulla competitività della filiera. Il programma dell’Apa ha come obiettivo l’aggiornamento dei libri genealogici, intensificando l’attività selettiva e i controlli sulle diverse specie da carne e da latte. Il sostegno alle attività dell’Associazione è di milione di euro, pari all’80 per cento della spesa preventivata.
Con il secondo programma, la Regione si fa carico di sostenere le attività di assistenza tecnica agli allevatori operanti sul territorio. L’assistenza comprende i controlli sanitari, le analisi di laboratorio, il supporto tecnico-agronomico per la preparazione delle razioni alimentari. Per tali attività il contributo è per gran parte a carico della Regione, mentre per il restante 10 per cento è a carico direttamente dell’Associazione regionale allevatori. Il contributo erogato, circa 1.750.000 euro, copre le spese del primo semestre di attività fino al 30 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *