Bando Sirni per servizi integrati promozione nuova imprenditorialità

Se avete un’idea-progetto validi per fare impresa la Camera di commercio di Matera vi sosterrà con un percorso formativo mirato e il supporto di servizi qualificati e diversificati. E quanto prevede il bando per aspiranti imprenditori legato alla terza annualità del progetto di “Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità”(Sirni). Il progetto, che punta a promuovere ed erogare un’offerta integrata di servizi per la diffusione della cultura imprenditoriale e l’accompagnamento all’imprenditorialità, in favore di aspiranti imprenditori, è stato realizzato con il contributo dell’Unione Nazionale delle Camere di commercio e del Ministero dello Sviluppo Economico, e avviato in collaborazione con le Camere di Commercio di Rieti, ente capofila, Frosinone, Latina, Potenza e Viterbo,
“Il Sirni – ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli – è un progetto offre una opportunità e un percorso concreti a quanti intendono realizzare una iniziativa imprenditoriale, fruendo di una fase formativa e di assistenza che consentirà loro di far crescere l’impresa con l’utilizzo di strumenti innovativi e attenti alle esigenze e alle sfide del mercato’’. Il bando
è rivolto ad un massimo di 40 cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari , in base ai requisiti previsti dal bando. Devono dichiarare l’intenzione di voler avviare, rilevare o subentrare in un’attività imprenditoriale (se in forma societaria, assicurando almeno la maggioranza e la gestione). Il percorso, offerto agli aspiranti imprenditori selezionati, prevede una fase formativa finalizzata all’accrescimento delle competenze imprenditoriali necessarie all’avvio di una nuova impresa e/o un’attività di auto impiego sul territorio della provincia di Matera. Accanto ai servizi di natura “reale” sarà svolta una azione di sensibilizzazione verso il sistema bancario e comunità di investitori per attivare forme di microcredito, promuovendo accordi che definiscono modalità e procedure di collaborazione per favorire l’accesso al credito degli aspiranti imprenditori nuove imprese assistite dai servizi camerali. Le domande di adesione e i relativi allegati vanno inviati all’indirizzo email cesp@mt.camcom.it o consegnati a mano al CESP – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Matera entro il 10 febbraio 2016. Per maggiori informazioni rivolgersi allo 0835/338437. Il bando può essere scaricato dal sito www.mt.camcom.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *