A Bari, “I giorni della speranza – Appunti materani” di Vito Maurogiovanni

Sabato 5 Maggio, alle ore 18,30, presso L’Eccezione – Cultura e Spettacolo di Puglia Teatro, a Bari, in Via Indipendenza 75, per la 43^ stagione artistica di Puglia Teatro, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia, dall’Università e dal Comune di Bari, dalla SIAD –Società Italiana Autori Drammatici di Roma, finale di stagione: ultimo appuntamento-spettacolo del ciclo ‘Polvere di stelle’ ed ultimo appuntamento della stagione artistica de L’Eccezione di Puglia Teatro. L’argomento è “I giorni della speranza – Appunti materani di Vito Maurogiovanni”, con l’intervento di Celeste ed Elvira Maurogiovanni; Rino Bizzarro interpreterà brani dal testo I giorni della speranza e dal racconto inedito “Appunti materani” ultimo lavoro scritto da Vito Maurogiovanni.

Vito Maurogiovanni arrivò a Matera nel settembre del 1951, subendo i sobbalzi prima di un vecchio “postale”, poi da Altamura in giù di una “littorina” delle ferrovie Calabro Lucane. Vi arrivava con la motivazione di una necessaria sua presenza per organizzare gli uffici telefonici della città. Ma il vero motivo era un altro. Vito Maurogiovanni aveva organizzato una manifestazione di protesta contro l’azienda, era socialista ed era iscritto al sindacato. Tutti e tre questi elementi, a quel tempo, ne facevano un temuto “rivoluzionario”, che bisognava isolare. Matera, cioè, nel 1951, funzionava ancora come terra di confino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *