Donna tarantina ultracentenaria ‘torna in piedi’ dopo un’operazione chirurgica

Ha 104 anni, ed è tornata in piedi due giorni dopo un intervento chirurgico e in ospedale, conquistando medici, infermieri e dirigenti dell’Asl con la sua simpatia e la sua vitalità. E a chi le chiede come faccia a mantenersi così in forma lei risponde: “Mangio di tutto e bevo due birre al giorno”. Protagonista di questa vicenda è una donna di Taranto che nei giorni scorsi, in seguito ad una caduta, è stata ricoverata al ‘SS Annunziata’ dove l’equipe di Ortopedia e Traumatologia diretta dal dottor Lorenzo Scialpi l’ha sottoposta ad un intervento per l’applicazione di una protesi all’anca.
La paziente ha ricevuto anche la visita del direttore generale dell’Asl, che ha voluto complimentarsi con lei e i medici. “Operare una persona all’età di 104 anni non è un fatto consueto – ha detto – e ancor più straordinario è il fatto che una persona di questa età superi così brillantemente l’intervento tornando a fare una vita normale”. Tutti contenti, quindi. A cominciare dalla signora che in ospedale ha dovuto dispensare consigli a destra e a manca a chi le chiedeva come fare per mantenersi in forma. E lei non si è stancata di ripetere: magiare di tutto e bere due birre al giorno». Ha anche consigliato cosa bere: una birra prodotta a Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *