Fitto contrario al quadro attuale offerto dell’UE

“L’Unione Europa come il Titanic rischia di affondare se non recupera il contatto con i cittadini. Non si tratta di immaginare una velocità maggiore o minore, occorre non proseguire su una strada che è comunque sbagliata”. Così Raffaele Fitto, leader di Direzione Italia e vicepresidente dell’ Ecr, a margine delle celebrazioni del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma, alla Camera dei Deputati.
“Questa Unione Europea così com’è non ci piace, non è stata in grado di fronteggiare nessun tipo di emergenza: dalla Grecia all’immigrazione, alla crisi economica. Come ha ben evidenziato il presidente della Repubblica Mattarella oggi, è necessario più che mai rivedere e riformare i Trattati europei. Domani (0ggi, ndr) ne discuteremo a Roma, all’Hotel Nazionale in piazza Montecitorio 131, alle 10.30, durante un convegno organizzato da Direzione Italia su: ‘Trattati di Roma: la nostra idea di Europa. Rinegoziare su tutto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *