Il MUV Matera rilancia le carte materane – seconda edizione

L’attività dell’Associazione MUV Matera non si ferma e ha iniziato la distribuzione della seconda edizione delle Carte Materane.
In considerazione del grande successo ottenuto con la prima edizione delle carte materane, andate letteralmente a ruba, l’Associazione nata nel 2014, le ha ristampate con alcune lievi migliorie e ne ha iniziata la distribuzione nei propri punti convenzionati.
“In un momento di smarrimento e di ripresa lenta della vita lavorativa e sociale, con le imposizioni di nuove abitudini forzate come lo “smart working” o la “scuola digitale”, volevamo tornare idealmente a dove eravamo rimasti, all’ultimo progetto pre-covid19 e offrire un modo per recuperare il senso di orientamento in chiave materana, per tentare di tornare all’ordinaria quotidianità attraverso la memoria e le nostre radici ” –  dichiara il presidente dell’Associazione Domenico Bennardi.
Le carte materane, lo ricordiamo sono una trasposizione in materano della carte napoletane con il Sant’Eustachio al posto del Re, la Pupa al posto della donna e il Cavaliere della Bruna al posto del Cavallo. 
Le carte saranno reperibili fino a Natale prossimo, salvo esaurimento delle scorte, presso le principali edicole, librerie, cartolibrerie della città e presso qualche tabacchi e negozio di oggettistica regali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *