Lavori in corso allo stadio di Taranto

Buone notizie per lo stadio ‘Erasmo Iacovone’ di Taranto. Il comune jonico ha stanziato 236mila euro per innalzare gli standard di sicurezza dell’impianto sportivo, situato nel rione Salinella. Il sopralluogo si è tenuto nella mattinata di ieri, dall’assessore ai Lavori Pubblici Alfredo Spallato che, accompagnato dal sindaco di Taranto Ippazio Stefano, ha constatato l’avvio dei lavori presso l’impianto sportivo. I lavori, che sono iniziati il 3 agosto e dovrebbero terminare il 17 ottobre, prevedono la messa in sicurezza sia dei settori dedicati alla tifoseria locale (tribuna, gradinata e curva nord), sia di quelli dedicati agli ospiti (la curva sud).

La messa in sicurezza prevede anche degli interventi all’esterno dello stadio, per snellire ed agevolare la circolazione e la sistemazione dei tifosi ospiti e anche dei cittadini che abitano nelle zone circostanti l’impianto sportivo. Per l’apertura del primo anello dello stadio bisognerà aspettare forse la fine di questo campionato 2011/2012.

Gli interventi sono stati necessari per consentire al campo sportivo l’adeguamento al decreto Pisanu. “La progettazione – ha spiegato Spalluto – tiene conto delle richieste avanzate dalla Questura di Taranto e dalla Commissione provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo finalizzate a garantire la separazione delle tifoserie (locale e ospite) in occasione delle partite”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *