“Cari sindaci, non abortite il Parco del Vulture”

“Convinceteci, cari sindaci, che è stata la scelta giusta. Dimostrateci che non avete semplicemente distribuito un obolo per calcoli di basso orizzonte e provincialismo. Diteci, invece, che l’orizzonte della vostra scelta è davvero lo sviluppo di questo territorio. Smentite sul nascere i timori che il Parco del Vulture sarà un carrozzone e pura burocrazia, piuttosto che volano di sviluppo del territorio, della sua agricoltura, delle sue produzioni e del suo turismo.”

Leggi tutto

Istanza di inclusione del comune di Muro Lucano nel Parco Naturale Regionale del Vulture

Lo stesso centro abitato di Muro Lucano è uno scrigno di architettura medioevale, ricco di storia, cultura e di importanti tradizioni, Paese Natio del Patrono della Basilicata, San Gerardo Maiella, sede di un Museo Archeologico Nazionale, di numerose chiese, di un ponte romanico in eccellenti condizioni e di uno ultracentenario in cemento armato che attraversa il profondo vallone delle Ripe, già pSIC, di resti medioevali di mulini ad acqua, di un castello Medioevale, che è stato testimone dell’assassinio della Regina di Napoli Giovanna II, e di un complesso di archeologia industriale di inizio secolo scorso, voluto da Francesco Saverio Nitti, composto da una diga artificiale, condotte e tubature, torre piezometrica e centrale idroelettrica.

Leggi tutto

“Entro il prossimo anno, Lagopesole e questo territorio entreranno a far parte del Parco del Vulture”

Alla fine della discussione è intervenuto il naturalista Peppe Lucia che ha proposto, in attesa dell’inserimento del territorio nel Parco, una particolare attenzione a Montecarmine e Montecaruso, un bacino idrico unico nel suo genere in tutta l’Europa che scarica le sue acque in tre mari: Ionio, Tirreno e Adriatico.

Leggi tutto