A Wimbledon e Wembley, un solo grido: Forza Italia

Domenica prestigiosa per lo sport azzurro. In Inghilterra, a Wimbledon e Wembley, a soli quindici chilometri di distanza, due eccezionali eventi sportivi per i colori azzurri. A Wimbledon, sul Campo Centrale dell’All England Club, il tennista romano Matteo Berrettini punta a coronare un torneo da sogno. Berrettini, primo tennista italiano arrivato alla finale dello Slam londinese, alle h.15, sfida il numero 1 del mondo, il serbo Djokovic va a caccia del terzo titolo di fila e il sesto in assoluto sull’erba londinese. Questa sera, a Wembley, h.21, in programma l’atto conclusivo di Euro 2020, tra Inghilterra e Italia. Un match che mette di fronte le due squadre che maggiormente hanno convinto, per gioco, dedizione, tifosi e critica. Roberto Mancini: “Dobbiamo essere tranquilli, consapevoli di affrontare  una partita difficile per tanti motivi ed essere concentrati sul nostro gioco”. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *