Acque minerali, partono le procedure di contestazione sulle concessioni Cutolo

La Giunta regionale di Basilicata ha annunciato l’avvio delle procedure di contestazione alla Cutolo Michele e Figli di Rionero delle inadempienze agli obblighi previsti dalle concessioni e dalla Legge Regionale 43/96, procedure che, ai sensi dell’articolo 34 della stessa legge, preludono ad una eventuale pronuncia di decadenza delle concessioni stesse. La questione è stata esaminata, nei suoi molteplici aspetti, nella seduta di Giunta odierna, con il contributo di tutti gli assessorati interessati dalla vicenda stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *