Al Parco del Pollino la gita sociale ‘Naturempativa’

Una gita sociale NATUREMPATICA nel Parco del Pollinoorganizzata dell’Associazione di Promozione Sociale NATUREMPATIA in collaborazione con diverse altre associazioni si è tenuta in quest’ultimo weekend di maggio. A portare i saluti a nome dell’ente Parco il vicepresidente Franco Fiore. Il vicepresidente dopo aver
salutato i partecipanti e ringraziato per l’invito l’organizzatore delle tre giornate Michele Tricarico presidente di Lucaniaworld, ha detto: “Ci si occupa in questi giorni, ha detto, di temi inerenti la tutela ambientale,di metodiche da porre in essere affinché ogni persona viva una dimensione di benessere e di equilibrio con se stesso.
L’associazione Lucaniaworld si occupa di argomenti e di problematiche varie che spingano ad individuare percorsi che possano permettere di vivere bene,non solo situazioni che creino condizioni di salute fisica soddisfacenti ma anche individua tutte quelle componenti che possano determinare benessere psicologico e quindi:giusto rapporto con l’ambiente per esempio e anche percorsi che possano garantire redditi adeguati per le persone affinché le stesse  abbiano un tenore di vita idoneo e quindi raggiungere benessere psico/fisico.
In questa direzione va anche l’incontro organizzato in consiglio regionale dall’associazione, incontro che vuole ottenere risorse da utilizzare per il sostegno di attività lavorative, anche per il territorio del Pollino”. Fiore ha
messo in evidenza nel suo intervento le peculiarità del Pollino e le finalità istitutive delle aree protette, soffermaqndosiprevalentemente sugli aspetti che riguardano la tutela ambientale,delle biodiversità e sugli strumenti che il parco adotta per garantire protezione e sviluppo,quindi Piano del Parco e piano pluriennale di sviluppo socio-economico. La visita organizzata in questi giorni ha permesso ai partecipanti di conoscere il Parco del Pollino e le sue peculiarità ambientali e di prendere visione di tutto ciò che esso offre, di gustare i sapori e i saperi del Pollino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *