Al via a Tursi il progetto di valorizzazione della ‘Rabatana’

Si terrà venerdì 30 ottobre, presso il Complesso Monumentale di San Filippo Neri, l’evento scientifico e culturale che il Comune di Tursi ha dedicato al patrimonio tangibile e intangibile del territorio tursitano dal titolo “La Rabatana, crocevia tra la religione cristiana e islamica”. Un titolo, questo, che è stato dato alla scheda presentata dal Comune di Tursi relativa al patrimonio culturale dell’antico centro storico della ‘Rabatana’, nell’ambito del progetto regionale di catalogazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale predisposto dalla Regione Basilicata.
L’iniziativa si inserisce nel ‘Programma Strategico per lo Sviluppo delle Attività Economiche Connesse al Turismo Culturale della Città Di Tursi’; a questo programma è collegato il progetto territoriale di sistema denominato “Basìraba” sulle tracce degli arabi, che il Comune di Tursi ha elaborato , in collaborazione con la Fondazione comunale “La Rabatana”, per il recupero e la valorizzazione del sito d’arte della Rabatana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *