Arrestato anziano a Bisceglie

Una lite banale, per futili motivi, che per poco non si è trasformata in tragedia. E’ accaduto a Bisceglie (BA), dove i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato Giuseppe Ferrante, 80 anni, che ha aggredito il rivale colpendolo con una falce e procurandogli lesioni che ne hanno costretto il ricorso alle cure mediche ed una prognosi di 41 giorni. Ferrante, già noto alle Forze di Polizia, è stato accusato di minacce, lesioni personali aggravate e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, l’anziano è stato condotto presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *