Biancaneve al “Don Bosco” di Potenza

Forse la fiaba più famosa e amata di tutte raccontata con estrema fedeltà, attraverso una trasformazione, dei ruoli e degli oggetti in scena, che ha incantato diverse giurie di ragazzi.
All’apertura del sipario i tecnici del teatro stanno montando le luci e le scene di “Biancaneve”, quando arriva la notizia che gli attori non arriveranno in tempo per lo spettacolo. Per non deludere gli spettatori, il direttore obbligherà i tecnici a raccontare loro la storia. I due si ritrovano così a dover interpretare la fiaba, anche se non ne vogliono sapere, perché loro sono tecnici e non attori. Nonostante le prime reticenze, però, e con l’aiuto del loro collega in regia, i due subiranno il piacere di vivere l’immaginario fantastico della fiaba e nell’indossare i panni di questo o quel personaggio sperimenteranno, proprio come Biancaneve, una metamorfosi sorprendente.

Venerdì 18 Febbraio 2011, ore 18
Potenza, Teatro Don Bosco, Teatro Stabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *