Botteghe artigiane in mostra a Mezzana di San Severino Lucano

Sabato 9 agosto, Mezzana di San Severino Lucano diventerà una vera e propria vetrina a cielo aperto per ospitare le “Botteghe Artigiane”. Nel bellissimo borgo rivivranno le vecchie botteghe che rappresentano ormai solo un ricordo di un’epoca cancellata dalla società moderna, saranno in mostra strumenti, attrezzi da lavoro e materiali tipici di un artigianato locale che oggi non esiste quasi più, ma anche prodotti e produttori che gradualmente e con molta fatica stanno cercando di farsi spazio nel mercato globale. Produttori che con i loro prodotti di nicchia e soprattutto di qualità cercano di guadagnarsi un posto nella grossa produzione industriale. La collettiva degli artigiani rispecchia la natura e le potenzialità del territorio del Parco del Pollino.
L’offerta messa in atto dall’associazione culturale Alta Valle del Frido, dice il sindaco Franco Fiore, ha incontrato una buona adesione, durante la manifestazione chi intende vivere con forte emozione il tempo libero, la qualità e genuinità dei prodotti del territorio sanseverinese, oltre ad ammirare le meraviglie create dalle mani dei nostri artigiani potrà visitare le bellezze paesaggistiche e apprezzare la nostra offerta turistica. “Botteghe artigiane” rappresenta un esempio di messa in «rete» tra imprese, l’associazione e le istituzioni, sappiamo che solo l’unione e la collaborazione può essere una delle chiavi per il futuro delle nostre imprese. E chissà, conclude il sindaco, che un giorno, quelle vecchie botteghe e quei vecchi mestieri che hanno fatto grandi i nostri padri, non possano nuovamente essere presenti nel nostro territorio ad opera dei nostri figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *