‘C’era una volta un re’ al teatro comunale di Massafra

Le strane e magiche avventure di Re Capafresca in scena domenica 30 marzo, alle ore 18, nel Teatro Comunale di Massafra (Piazza Garibaldi). Per la rassegna di teatro famiglia, il Gruppo Abeliano di Bari presenta lo spettacolo “C’era una volta un re”, dalla fiaba pugliese “Scortica scortica” realizzata per il Dipartimento Scuola Educazione della RAI in “Fiabe della tradizione italiana”. Drammaturgia e regia di Vito Signorile.

Con Enzo Vacca, Pino Signorile, Enzo Sarcina, Betty Lusito e con la partecipazione di Tina Tempesta. La storia racconta le strane e magiche avventure di Re Capafresca, innamorato della natura, delle belle donne, della buona tavola e del vivere felice. Ogni occasione è buona per cantare e festeggiare con gli amici. Nelle campagne che circondano il suo castello vivono, rinchiuse in casa, due sorelle vecchie e nodose come la più antica delle querce e brutte come il debito. Si chiamano Tienmichetitengo e Pigliamisenocasco. Non hanno mai conosciuto l’amore, sono rimaste zitelle ma ancora non disperano di incontrare il principe azzurro. All’apparire di Re Capafresca nelle vicinanze della loro casa, la fantasia delle due “megere” partorisce incredibili stratagemmi per innamorare il povero Capafresca. Con l’aiuto insperato di tre fate, una delle due sorelle. Lo spettacolo rientra nella stagione 2013/2014 LégamInTeatro realizzata dal Teatro delle Forche nell’ambito dell’intervento “Innovazione nella rete delle Residenze Teatrali”, cofinanziato dal FESR PO PUGLIA 2007/2013, Asse IV – Azione 4.3.2, attuato con il Teatro Pubblico Pugliese.

Info e prenotazioni: www.teatrodelleforche.com; info@teatrodelleforche.com; 0998801932 / 3497291060. Posto unico 5 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *