Donna travolta e uccisa sulla strada Castellana Grotte-Putignano

Una donna di 43 anni, Agata Liegi, è stata investita ed uccisa mentre prestava soccorso ad un uomo con l’auto in panne lungo un tratto buio della Castellana-Putignano, la strada provinciale 237. La donna, residente a Castellana Grotte, era un’insegnante di danza molto conosciuta nella sua città. Aveva due figli: una bambina di 12 anni e di un maschietto di 9. Uno dei due era in auto con la mamma al momento dell’investimento.
A quanto viene riferito, la donna è stata investita da una Fiat Multipla, condotta da un 43enne di Noci, sopraggiunto mentre la donna soccorreva il conducente di una Fiat Uno. Un violento impatto, forse causato da distrazione, in cui è rimasto ferito anche il conducente della Uno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e personale del 118. Sulle modalità dell’incidente indagano i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *