Esplode bombola del gas in un edificio a Minervino Murge

Un forte boato ha ‘destato’ stamane la popolazione di Minervino Murge. Una bombola di gas è scoppiata in un’abitazione di un palazzo di 6 piani. Quattro le persone ferite. La deflagrazione si è verificata al piano terra; al momento dell’esplosione, nell’abitazione erano presenti una madre e il suo figlio, rimasti coinvolti con altre due persone. Sul posto sono arrivate le squadre dei Vigili del Fuoco, le ambulanze del 118 e i carabinieri della locale stazione, che hanno prestato soccorso a tutti i feriti trasferendoli negli ospedali di Canosa di Puglia e di Andria. Uno dei feriti, a causa delle gravi condizioni in cui i soccorritori lo hanno trovato, è stato trasportato in codice rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *