Festa di primavera con ficazzole, panierini e bamboline

E’ giunta alla terza edizione la ‘Festa di Primavera con Ficazzole, Panierini e bamboline’ organizzata dalla ProLoco ‘Olea’ di Oliveto Lucano, con la partecipazione straordinaria del Centro di Aggregazione Giovanile e di alcuni anziani del paese, che si svolgerà venerdì 25 aprile nei locali della Pro Loco in via G. Marconi a partire dalle ore 17:00. Il regolamento per la partecipazione al concorso è stato disciplinato da un bando, rivolto a tutti gli interessati senza distinzioni di sesso, età, titoli, e residenza ma aperto a chiunque possieda delle capacità nella preparazione di tali prelibatezze, ed abbia voglia di cimentarsi in questa gara atta a promuovere i prodotti dolciari pasquali olivetesi . Le categorie sono tre e sono rispettivamente: Specialità dolciaria “Ficazzola” , “Panierino” e “Bambolina”, al vincitore di ogni categoria, sottoposto all’insindacabile giudizio di una giuria tecnica, spetterà un premio consistente in un elettrodomestico da cucina. “Le ficazzole” sono torte salate e/o in agrodolce realizzate a base di formaggio, salumi, ricotta, uova, ecc.; “I panierini”, realizzati con gli stessi ingredienti, nella cui parte centrale viene inserito, solitamente, un uovo legato ed abbellito con fronzoli di pasta e confetti dai dolci colori primaverili. “Le bamboline”, realizzate dalle mani sapienti delle pastaie con i residui della pasta delle ficazzole e dei panierini, poste su strutture di canne, decorate anch’esse con fronzoli, frange e confetti colorati. Ecco come la presidente della pro loco olivetese, Saveria Catena, annuncia la prossima conquista: “Poiché riteniamo che “le ficazzole” in agrodolce siano una tipicità assoluta olivetese, nel corso del 2014, ci adopereremo per il riconoscimento del “Marchio” – (Denominazione Comunale di Origine) presso la Camera di Commercio di Matera. Inoltre attiveremo una collaborazione con i panifici locali al fine di sensibilizzarli nell’incremento della produzione di tali tipicità locali. Infine per l’iniziativa realizzeremo delle cartoline con foto delle tipicità sopra elencate ed annessa ricetta per fini promo – pubblicitari”. Oltre al concorso la giornata sarà animata da un percorso degustativo nel centro storico, da laboratori dimostrativi e di insegnamento per le nuove generazioni realizzati sempre nel cuore del borgo ed infine sarà abbinata la lotteria di primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *