Gender e bambini, incontro sabato a Potenza

“Fare chiarezza sulla questione gender, tutelare i bambini dalle pressioni di alcuni adulti che vogliono trasformare desideri personali in loro diritti, senza preoccuparsi delle conseguenze per chi tali ‘diritti’ li deve subire indifeso ed incapace di reagire”. E’ quanto espresso dal consigliere regionale del Gruppo misto, Aurelio Pace. Sabato 24, al Teatro Stabile di Potenza, si terrà l’incontro pubblico su ‘Evoluzione o involuzione’, promosso dalla Pastorale giovanile e dalla sezione lucana dell’Unione cattolica stampa italiana; tema dell’incontro, ‘Gender e bambini’, in compagnia del giornalista e scrittore Mario Adinolfi e di altri esperti e politici.
“Condivido – ha aggiunto il consigliere regionale ed esponente dei Popolari per l’Italia – il pensiero di Adinolfi che, a Napoli, sposando la battaglia per la difesa dei bambini e dei più indifesi ha protestato contro l’approvazione della proposta di legge Cirinnà che contiene al suo interno la cosiddetta stepchild adoption (possibilità per le coppie ‘omogenitoriali’ di adottare il figlio del partner in assenza di madre biologica)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *