Grande successo per la mostra fotografica a Melfi ‘Istantanee di vita’

La Rete di Volontariato del Vulture “Oltre la frammentazione”, nasce nel 2007 con l’obiettivo di fare comunità ed accrescere il proprio impatto sul territorio e sullo sviluppo sociale. Sono tuttora presenti ed attive undici associazioni del territorio del Vulture-Melfese di diverse aree, dalla protezione civile e ambiente, ai settori socio-sanitario, disabilità, cultura e giovani.

Tra le diverse attività della Rete ci sono anche eventi di diverso tipo. Nei giorni scorsi si è svolta a Melfi una mostra collettiva fotografica dal tema “Diritto alla vita. Diritto alla salute”. Hanno preso parte sei fotografi della zona che hanno esposto il loro personale modo di interpretare la vita: da momenti comuni e tradizionali, a situazioni spirituali, ma anche eventi eccezionali, singolari o episodi drammatici, crudi ed avvenimenti piacevoli, anche giocosi, ma tutti sempre accomunati dalla voglia (e dalla forza) di non rinunciare a vivere.

E’ stata molto visitata e partecipata e, la mostra “Istantanee di Vita”, sarà ancora esposta in altri spazi ed eventi dei Comuni del Vulture. La conclusione di questo “anno sociale” sarà ad agosto, nei giorni 17-18 e 19 quando a Barile si terrà l’appuntamento, ormai noto, “Cantinando”, dove troveranno posto i risultati dei vari eventi svolti dalla Rete.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *