Il Cmb Matera supera il Catania e si proietta in zona playoff

Il Cmb Matera conquista una preziosa vittoria contro la compagine siciliana del Catania che proietta gli uomini di mister Nitti in zona playoff. Una gara affrontata con determinazione fin dalla prime battute di gioco da Wilde e compagni che hanno attuato un costante ed efficace pressing  sui portatori di palla etnei,  premiato al 6.47 e al 12.47 con le reti Bizjak e Cesaroni. Nella ripresa i siciliani apparivano più concreti nella circolazione di palla e riuscivano a creare qualche apprensione alla difesa materana. Al 5.21 il Meta si portava sul 2-1 grazie a  Kuraja che rubava palla all’avversario e serve l’assist a Silvestri che dimezzava lo svantaggio. Il team siciliano continuava a creare insidie alla difesa biancazzurra, agevolato dall’arrivo del quinto fallo per i padroni di casa. Cesaroni e soci riescono a difendere il vantaggio e con un magistrale contropiede Wilde su preciso assist di Santos, sigla la rete del definitivo 3 a 1.

CMB MATERA-META CATANIA 3-1 (2-0)

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Isi, Well, Wilde, Cesaroni. a disposizione: Strippoli, Isidoro, Galliani, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Ramon, Arvonio, Bizjak, Romagnoli. all. Nitti

META CATANIA BRICOCITY: Mambella, Venancio, Baisel, Suton, Rossetti. a disposizione: Dovara, C. Musumeci, Biagianti, Fabinho, Silvestri, L. Musumeci, Kuraja, Cavalli, Foti. All. Samperi

MARCATORI: Bizjak al 6’47” pt, Cesaroni al 12’42” pt, Silvestri al 5’20” st, Wilde al 17’46” st.

ARBITRI: Pasquale Marcello Falcone (Foggia), Saverio Carone (Bari) CRONO: Marco Villanova (Bari).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *