Il consigliere pugliese Trevisi (M5S) invia pec a Fse per i ritardi delle corse

“Sono tanti gli studenti che mi segnalano dall’inizio dell’anno i disservizi con cui devono fare i conti ogni giorno. Spesso le corse previste vengono effettuate con molto ritardo o i mezzi sono così affollati da non permettere di salire a bordo e di garantire condizioni di sicurezza adeguate. Per questo molte volte i ragazzi non riescono ad arrivare in orario per l’inizio delle lezioni fissato alle ore 8”. E’ quanto affermato dal consigliere del M5S Antonio Trevisi sui disagi vissuti da molti pendolari che da Cutrofiano si spostano a Maglie mediante il servizio delle Ferrovie Sud-Est.
Trevisi ha anche inviato una PEC all’azienda di trasporto pugliese.
“Nella migliore delle ipotesi gli studenti raggiungono Maglie con un quarto d’ora di ritardo, tanto che gli istituti scolastici si vedono costretti a rilasciare permessi straordinari per l’intero anno scolastico. Nonostante le segnalazioni avanzate anche da parte dei Dirigenti Scolastici degli Istituti interessati, il problema non è ancora stato risolto da parte di FSE, a cui ho chiesto formalmente i provvedere alla riorganizzazione delle corse. Gli studenti devono poter arrivare a scuola in orario e seguire le lezioni dall’inizio”, continua Trevisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *