Insediato a Pietragalla l’Ufficio di Piano di Ambito dell’Alto Basento

Si è insediato lunedì 10 dicembre presso il Comune di Pietragalla, capofila dell’Ambito Socio-Territoriale Alto-Basento, l’Ufficio di Piano di Ambito che prevede l’impiego di specifici profili professionali (psicologi, educatori, assistenti sociali, personale amministrativo) così come previsto dalla nuova programmazione regionale della rete dei servizi socio assistenziali.
L’Ufficio di Piano di Ambito, previsto dalla Legge Regionale n.4 del 2007 e disciplinato con le deliberazioni di Giunta regionale n.917/2015 e n.241/2016, è il punto nodale per dare attuazione e sviluppo alla nuova programmazione regionale delle attività socio assistenziali, dato che rappresenta lo strumento di supporto alla Conferenza Istituzionale dell’Ambito Alto Basento, costituita da.20 Comuni, “per la gestione associata dei servizi e delle funzioni di indirizzo, di coordinamento e di controllo per la realizzazione degli interventi e dei servizi della rete regionale integrata sull’intero territorio dell’Ambito…”. (art. 12 comma 3 L.R. 4/2007) nonché “per l’attuazione sui territori interessati delle opportune misure di contrasto alla povertà e di intervento nel campo socio sanitario”, secondo quanto dichiarato dal sindaco di Pietragalla, Nicola Sabina, a margine dell’incontro avuto con i neo assunti.
Per dare evidenza del lavoro svolto dalla Conferenza Istituzionale che ha consentito a quello dell’Alto-Basento di essere il primo Ambito a diventare pienamente funzionante è stata convocata il giorno lunedì 17 dicembre alle ore 12,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Pietragalla, una apposita seduta della Conferenza medesima che vedrà la presenza della presidente facente funzioni della giunta regionale, nonché assessore alle Politiche della Persona, Flavia Franconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *