Le mascherine non sono un bene di lusso, ridurre l’iva dal 22 al 4%

“Le mascherine chirurgiche sono diventate un oggetto d’uso quotidiano e lo saranno ancora per molto tempo. Non sono un bene di lusso. È giusto quindi portare subito l’Iva sulle mascherine dal 22% al 4% come pane e latte, beni di prima necessità”. Lo scrive su Twitter il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *