Matera International FICTS Festival protagonista a Milano nella manifestazione Sport Movies & Tv 2012

La città dei Sassi presenta le produzioni cinematografiche che hanno vinto la tappa lucana “100 metri dal paradiso” e “Social Games” e si candida ad ospitare l’edizione 2013. A rappresentare il territorio materano a Milano saranno e il direttore del Matera International Ficts Festival, Michele Di Gioia, il direttore di Matera 2019, Paolo Verri e il presidente della neonata Fondazione Film Commission Basilicata Franco Rina. L’evento sarà seguito ogni giorno da Rai Sport. A dare il simbolico calcio d’inizio alla manifestazione è stato l’ex calciatore Filippo Inzaghi, insignito della “Excellence Guirlande d’Honneur”. Il Premio è stato consegnato in occasione della presentazione alla stampa di “Sport Movies & Tv”, evento all’insegna dello slogan “Culture through sport” organizzato dalla FICTS (a cui aderiscono 113 Nazioni) organismo riconosciuto dal Comitato Internazionale Olimpico (CIO) con sede a Milano, presieduta dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura ed Educazione Olimpica del CIO. L’evento – che sarà trasmesso per 5 giorni in diretta su RAI Sport TV per complessive 10 ore e che sarà collegato con 92 Network televisivi – si articola in 160 Proiezioni suddiviso in 7 Sezioni e 50 Discipline Sportive (per 5 giorni in 7 punti di proiezione contemporaneamente), 8 Meeting, 2 Workshop, 4 Mostre, 2 Conferenze Stampa, 4 Eventi collegati, 30 Premiazioni in occasione del Trentennale della FICTS. “Tv Sport Emotions” è il tema che la FICTS – quale “Federazione Internazionale delle Televisioni Sportive” – ha scelto per il 2012, attraverso una serie di iniziative che coinvolgeranno attivamente le produzioni di migliaia di tv sportive di tutto il mondo.

Mercoledì 5 dicembre alle ore 18 in occasione della “Cerimonia di Inaugurazione” presso l’Auditorium del Palazzo della nuova Sede di Regione Lombardia in Piazza Lombardia-Via Melchiorre Gioia a Milano sarà celebrato il 150° anno della nascita di Pierre De Coubertin, padre dei Giochi Olimpici moderni, alla presenza di Antoine de Navacelle De Coubertin, nipote del Barone e sarà reso omaggio a Edoardo Mangiarotti”, lo schermidore “più medagliato” di tutti i tempi con l’intervento dei campioni olimpici del passato nonché degli schermidori vincitori di medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Londra 2012 guidati da Giorgio Scarso, Presidente della Federazione Italiana Scherma. Saranno presentati in anteprima i video “The best of London 2012” e “I Giochi Olimpici Rio 2016” dal Presidente del Comitato Olimpico Brasiliano e Comitato Organizzatore Giochi Olimpici Carlos Arthur Nuzman che sarà insignito della “Excellence Guirlande d’Honneur”. Interverranno alla Cerimonia: Giampiero Boniperti Presidente Onorario Juventus FC, Max Biaggi Campione del mondo di motociclismo, Francis Gabet Direttore Generale del Museo Olimpico, Norbert Muller Presidente della Fondazione De Coubertin, Francesco Ricci Bitti Membro CIO e Presidente della Federazione Internazionale Tennis. Lo stilista “sportivo” Ottavio Missoni consegnerà i premi “Country of Sport” ai Presidenti dei Comitati Olimpici Nazionali. Saranno premiati i migliori dei 41.200 studenti partecipanti ai “Trofei di Milano 2012”. Ospite d’Onore alla “Cerimonia di Premiazione” il regista e produttore cinese Zhang Yimou.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *