Ospedale di Galatina, la denuncia del consigliere regionale Mazzotta: “Grave carenza di personale”

“Una gravissima carenza di personale che sta mettendo a dura prova la tenuta del sistema nel reparto anti-Covid di Galatina“. E’ la denuncia fatta dal consigliere regionale di Forza Italia Paride Mazzotta.
“Per questo chiedo formalmente alla Asl di intervenire per rimpinguare la pianta organica. – ha detto Mazzotta – La situazione, ormai, è al limite del sopportabile: il personale è allo stremo e i pazienti, specie quelli più gravi, non ricevono la giusta assistenza. L’apice della difficoltà riguarda gli infermieri, numericamente insufficienti a garantire un’adeguata assistenza dei pazienti: si pensi che ogni operatore oggi si trova a dover badare a sei persone ricoverate, conducendo la propria giornata lavorativa sotto un fortissimo stress. Tra operatori sanitari sotto pressione e rischio per i pazienti, è evidente che non si possa più attendere per pretendere dall’azienda sanitaria locale un potenziamento serio del personale nel reparto a tutela dei malati e di tutti coloro che vi prestano servizio. Qualora non dovesse procedersi con provvedimenti seri e celeri, sarò costretto ad interessare direttamente la Giunta regionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *