Picerno, il comune approva variazione di bilancio per i lavori di adeguamento dello stadio “Curcio”

Il Consiglio comunale di Picerno ha approvato una variazione di bilancio propedeutica alla richiesta di mutuo per l’adeguamento dello stadio comunale alle prescrizioni della Lega Pro”. Lo ha annuncia in una nota il sindaco Giovanni Lettieri, il quale precisa che sono stati attivati anche altri canali, tra cui il contratto istituzionale di sviluppo.
“Verrà chiesto, appena sarà pronto il progetto esecutivo, un contributo straordinario alla Regione Basilicata che già in passato ha sostenuto interventi simili per il Viviani di Potenza. Tutti gli adempimenti sono necessari affinché i lavori partano il prima possibile”, ha detto Lettieri, che ha anche ringraziato il presidente onorario del Picerno, Donato Curcio, il dirigente Enzo Mitro, nonché la società, i calciatori e i tifosi, ha anche ringraziato la città di Potenza e la società del Potenza Calcio per aver sottoscritto la convenzione che consente al Picerno l’iscrizione alla serie C, ma allo stesso tempo ha stigmatizzato il voto sfavorevole dell’opposizione (che ha tra le sue fila, tra gli altri, il presidente del Picerno, Rocco Venetucci).
“Lo stadio è un’opera funzionale alla disputa di un campionato di rilievo nazionale che promuoverà il nostro paese in modo straordinario”, ha detto Lettieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *