Presentato il programma della Grande Festa 2018 di Massafra (Ta)

A Massafra sono iniziati i preparativi  in vista della Festa al patrono San Michele Arcangelo e ai Santi Medici Cosma e Damiano, i cui giorni clou saranno il 28, 29, 30 settembre e 6 ottobre.

Lunedì 17 settembre avrà inizio nella chiesa dei Santi Medici il novenario in preparazione alla festa liturgica dei Santi anàrgiri Cosma e Damiano (fissata per mercoledì 26 settembre), con quotidiane celebrazioni eucaristiche (ore 6,30, 17,00 e 19,00).

Anche nel duomo di San Lorenzo Martire, in vista del 29 settembre, giorno in cui la Chiesa cattolica ricorda San Michele Arcangelo, da mercoledì 19 settembre partirà la novena (S. Messa alle 19,00).

Nella Città delle Gravine c’è attesa per l’allestimento delle maestose e sfavillanti architetture di luce, che ogni anno regalano suggestioni diverse e grandi emozioni ai tanti visitatori e turisti. La festa a San Michele Arcangelo e ai Santi Medici, oltre che per lo straordinario aspetto religioso, deve la sua fama soprattutto alle pregevoli opere luminose che, ogni anno, i maestri realizzano in occasione della festa.

In occasione dei prossimi festeggiamenti il tradizionale “apparato” sarà allestito dalla rinomata ditta, Faniuolo di Putignano (corso Italia, piazza Garibaldi, via Veneto e piazza Pio XI) e dallo storico artigiano massafrese, Pasquale Marchionna (corso Roma, via Pisanelli, piazza Risorgimento, piazza Santi Medici).

Anche quest’anno per la “Grande Festa” massafrese, la ditta Faniuolo, oltre a mettere in mostra  i progressi tecnologici, grazie a sofisticati software e ad apparecchiature appositamente studiate, sarà possibile ammirare le accensioni delle luminarie, composte da straordinari effetti e giochi di luce che a loro volta sono accompagnati da una scenografia musicale. Impianti che raggiungeranno altezze e dimensioni quasi titaniche, arrivando a sfiorare anche i 36 metri di altezza e i 40 di larghezza.

Una festa che potrà confermarsi “grande”, solo attraverso il sostegno economico del Comune di Massafra, degli operatori commerciali e dei cittadini tutti

Confermato il cliché composto dal mix vincente degli ultimi anni: Fede, Cultura, Solidarietà, Tradizione, Musica e Sport.

Questa mattina è stato presentato il programma con i maggiori eventi religiosi e civili de La Grande Festa 2018:

Sabato 22 settembre, il raduno regionale ATO Puglia Onlus.

Ore 19,00 piazzetta Santi Medici la S. Messa. Al termine il concerto della Fanfara del Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^​Regione Aerea, diretta dal 1° Luogotenente Nicola Cotugno.

 Domenica 23 settembre

Ore 20,30 piazzetta Santi Medici intrattenimento musicale a cura dell’Associazione culturale musicale “Le Dissonanze”.

Mercoledì 26 settembre

 Chiesa dei Santi Medici, SS. Messe: ore 06,30  – 08,00  –  09,30  – 11,00  –  17,00  –  19,00.

Ore 20,30 piazzetta Santi Medici intrattenimento musicale del maestro Antonio Masiello.

 Giovedì 27 settembre

Ore 20,00 piazzetta Santi Medici, “Le preghiere ai Santi nelle nostre case”, a cura dell’Associazione Culturale “nordsud”.

Venerdì 28 settembre

Chiesa Santi Medici, SS. Messe: ore 06,30  –  08,00  –  09,30  – 11,00  –  16,00.

Ore 16,00 – “Il culto e la chiesa dei Santi Medici”, attività  turistica proposta dall’Info Point Massafra – cooperativa Nuova Hellas (info 099.8804695 / 338.5659601).

Ore 17,15 Traslazione dei Simulacri dei Santi Medici in piazza Risorgimento.

Ore 18,00 (in piazza Risorgimento) Celebrazione Eucaristica, presieduta dal vescovo diocesano mons. Claudio Maniago.

Al termine solenne processione  dei Santi Medici per le vie della Città, accompagnata dalla Cavalcata.

La giornata sarà allietata dalle note del Gran Concerto Bandistico Città di Ailano (Ce), diretta dal maestro musicologo compositore Nicola Hansalik Samale.

In serata dalle 20,00 concerto in piazza Garibaldi degli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis – Manzoni” di Massafra.

Sabato 29 settembre

Ore 8,30 cammino dei Santi Medici per le vie della Città, con sosta al Presidio Sanitario Territoriale “Matteo Pagliari”, per la Celebrazione Eucaristica (ore 10,30).

In mattinata presso l’ex Ospedale Matteo Pagliari la donazione di sangue organizzata dal Gruppo Fratres San Francesco da Paola di Massafra.

Ore 16,00, “A regola d’arte: Il Monastero di San Benedetto”, attività  turistica proposta dall’Info Point Massafra – cooperativa Nuova Hellas (info 099.8804695 / 338.5659601).

Ore 19,30 ingresso in piazza Garibaldi del Gran Concerto Bandistico Città di Ailano (Ce), diretta dal maestro musicologo compositore Nicola Hansalik Samale.

Ore 22,30 in piazza Vittorio Emanuele Dominici’s le fontane danzanti presenta, UN’ESPLOSIONE DI LUCI E GIOCHI D’ACQUA.

 Domenica 30 settembre

In mattinata “La ciclosolidale” pedalata di solidarietà organizzata dal Gruppo donatori sangue  Fratres Massafra & Asd MTB Tebaide Massafra.  XVII Giornata Nazionale Aido di informazione e autofinanziamento, promossa dall’Associazione Italiana per la Donazione di Organi. Matinee musicale in piazza Vittorio Emanuele con Storico Premiato Gran Concerto Bandistico Città di Conversano “G. Piantoni”, diretto dal maestro Susanna Pescetti .

Ore 18,00 Chiesa San Lorenzo Martire, celebrazione Eucaristica presieduta dal Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta, durante la quale il Sindaco Fabrizio Quarto farà offerta del simbolico Olio per la lampada del SS. Sacramento.  Al termine solenne processione del Simulacro di San Michele Arcangelo per le principali vie della Città.

Ore 21,00 ingresso dello Storico Premiato Gran Concerto Bandistico Città di Conversano “G. Piantoni” in piazza Garibaldi.

Sabato 6 ottobre

Ore 21,00 in piazza Garibaldi, MARCELLA BELLA in concerto.

 Durante le serate del 28, 29 e 30 settembre ci sarà l’accensione musicale della galleria di corso Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *