Puglia, disposta la proroga dei formatori presso i Centri per l’impiego

“La Giunta regionale ha approvato ieri, su mia proposta, la delibera che consente di prorogare le attività degli operatori della formazione attualmente in servizio presso i Centri per l’Impiego pugliesi, il cui termine era fissato al 31 dicembre 2020”, comunica l’assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo.

“Ho mantenuto l’impegno che avevo preso con i lavoratori, con le organizzazioni sindacali e con il Consiglio Regionale. Questi professionisti della formazione svolgono prestazioni importanti per i servizi pubblici per il lavoro, a maggior ragione in un momento delicato di rafforzamento e potenziamento dell’ARPAL e dei centri per l’impiego. Per queste ragioni – continua Leo – era necessario garantire la continuità delle funzioni. Al contempo ritengo indispensabile individuare una soluzione responsabile e condivisa all’annoso problema del rapporto di lavoro di questi professionisti. A strettissimo giro convocherò associazioni datoriali e sindacati per iniziare questo percorso”.

“La proroga – ha concluso l’assessore – consente al Consiglio e alla Commissione competente di affrontare la questione nelle prossime settimane. Voglio ringraziare l’assessore al Bilancio Raffaele Piemontese e le sue strutture, oltre ai miei uffici, per la sensibilità al tema e per la fattiva collaborazione nella individuazione delle risorse utili all’adozione del provvedimento”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *