Studenti bitontini al progetto “Giovani ambasciatori dell’Europa del domani”

Giovani Ambasciatori dell’Europa di domani. Un progetto per contrastare l’indifferenza delle nuove generazioni nei confronti delle Istituzioni europee e dei sistemi democratici che regolano il loro funzionamento. Coinvolge 30 ragazzi (20 italiani e 10 greci, tutti di età compresa tra i 18 e i 30 anni). A Bitonto registra l’adesione di giovani studenti del Liceo Linguistico Europeo e del Liceo Scientifico “Galilei”. Il progetto, coordinato dal Mo.da.v.i. onlus – Federazione provinciale di Bari insieme all’associazione socio-culturale “Il Punto” di Bitonto, si avvale delle partnership dell’Institute of Education Development and Culture “e-DRASI” di Rodi (Grecia) e dell’Institute of Entrepreneurship Development di Larissa (Grecia), e del patrocinio del Comune di Bitonto.

L’iniziativa intende far conoscere il funzionamento del Parlamento Europeo, le politiche europee e le opportunità rivolte ai giovani, promuovendo la cittadinanza attiva tra i giovani chiamati a vestire i panni di aspiranti ‘ambasciatori’ attraverso ‘seminari d’ascolto’ e simulazioni. Il gioco di simulazione si concluderà affrontando a Bruxelles, nella sede del Parlamento Europeo una tematica reale tra quelle più sentite dai giovani partecipanti.

I dettagli del progetto saranno presentati oggi alle ore 18 nella Sala degli Specchi del Palazzo Municipale di Bitonto nel corso di una conferenza stampa. Sono previsti gli interventi di:

– Raffaele Valla – Sindaco di Bitonto

– Domenico Damascelli – Vicesindaco di Bitonto

– Gennaro Rossi – Presidente provinciale Mo.da.v.i. onlus Bari

– rappresentanti dei due Istituti partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *