Torre Veneri, pescatore scivola su uno scoglio e muore

Tragico incidente nella tarda serata di ieri sulla spiaggia di Torre Veneri, Frigole. Un uomo di 75 anni ha perso la vita mentre pescava all’interno della zona militare, che si estende per diversi chilometri sul litorale leccese. La vittima, Cosmo De Pascalis, residente a Copertino, era in compagnia del figlio e di un gruppo di amici, e si trovava su uno scoglio per pescare, indossando stivali piuttosto pesanti quando, a causa di un improvviso malore, ha perso l’equilibrio, finendo in acqua.
Immediati i soccorsi ed allertato il 118, che per raggiungere l’insenatura ha incontrato difficoltà e ha dovuto farsi scortare dai militari dell’esercito per trovare il punto esatto scelto per la battuta di pesca. Al loro arrivo, però, i sanitari non hanno potuto fare altro che costatare la morte dell’uomo, probabilmente per annegamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *