Trisaia: richieste per la rimozione dell’impianto Magnox

L’Enea “invierà nei prossimi giorni le richieste di autorizzazioni necessarie all’avvio delle attività di rimozione dell’impianto Magnox all’interno del centro di Trisaia” di Rotondella (Matera), “per poi procedere con le relative operazioni di messa in sicurezza”. Lo ha detto – secondo quanto reso noto in un comunicato – il direttore Centrale Infrastrutture e Servizi dell’Agenzia, Marco Citterio, in occasione della seduta straordinaria aperta del Consiglio comunale di Policoro (Matera) sul tema “Centro Enea-Trisaia: problematiche ambientali e interventi per la messa in sicurezza”.

“Abbiamo completato – ha aggiunto – tutta la documentazione necessaria; se le autorizzazioni verranno concesse nei tempi attesi, potremo positivamente concludere i lavori entro la primavera del 2018”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *