Arrestata 25enne a Taranto per aver realizzato una serra con all’interno la canapa indiana

Una donna di 25 anni aveva realizzato in casa una serra dove coltivava piante di marijuana, ma i Carabinieri della Stazione di Massafra hanno individuato la serra e accusato la donna di detenzione illecita di sostanza stupefacente.
I militari dell’Arma, appresa la notizia che la donna fosse dedita a presunti traffici illeciti in materia di sostanze stupefacenti hanno così deciso di procedere alla perquisizione domiciliare, rinvendendo in una stanza dell’abitazione una vera e propria serra con all’interno cinque piante di canapa indiana. L’operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Massafra ha consentito, inoltre, di rinvenire un bilancino elettronico di precisione e materiale utilizzato per la coltivazione e il confezionamento della marijuana, tutto sottoposto a sequestro.
La venticinquenne è stata dichiarata in arresto e condotta in caserma dove, al termine delle formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura del capoluogo jonico, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Le piante di cannabis indica sequestrate saranno consegnate agli specialisti del Laboratorio analisi delle sostanze stupefacenti del comando provinciale i quali dovranno accertarne il principio attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *