Boom di visite a Milano

Ed ancora una volta la Basilicata incanta e ammalia i visitatori. Terra affascinante, capace togliere il fiato. E’ stato questo il risultato dei mille visitatori che durante tutto il giorno hanno affollato la sala Codici dell’ Hotel Leonardo Da Vinci. I lucani che già conoscevano la bellezza della loro terra hanno rispolverato la memoria,  “gli altri” ne sono rimasti incantanti attraverso i racconti dei protagonisti. Non è stato possibile neppure chiudere per una fugace pausa pranzo, il flusso di visitatori è stato costante e non si è mai interrotto. La sera poi l’incontro-conferenza stampa ha visto la presenza di ospiti importanti. Al tavolo dei relatori l’Assessore Regionale per la Basilicata Rosa Mastrosimone, Il Vicepresidente Parco del Pollino Franco Fiore, l’Assessore Provinciale per Matera Angelo Garbellano, Gaetano Vitelli , organizzatore dell’evento, per il Comune di Milano il capogruppo Pd Carmela Rozza e Michele Petrocelli presidente Associazione Lucani a Milano . Tra gli interventi gli assessori comunali di Montescaglioso Roberto Venezia e del comune di San Severino Lucano, Gallicchio. Vitelli ha spiegato l’obiettivo che di volta si rinnova in questo tipo di manifestazioni, diffondere le bellezze del territorio e ampliare l’offerta turistica e culturale , partendo dal presupposto che la Basilicata ha molto da offrire. Su questo tema, l’assessore Mastrosimone, ha poi sottolineato che le proposte sono talmente vaste che è quasi d’obbligo incanalare i flussi turistici in percorsi tematici. Mare, monti, storia, cultura, turismo enogastronomico, tutti pregi di una regione che se non offerti in “vie” tematiche confondono il visitatore. La nuova proposta della regione lanciata proprio a Milano, quindi la Via dei Castelli, che all’ingresso ha catturato l’ attenzione dei visitatori trasportandoli idealmente in terre lontane di epoche lontane. L’assessore provinciale al turismo , ha sottolineato il lavoro avviato dalla Provincia, nel riqualificare l’offerta turistica e preparare il territorio sotto il profilo della ricettività e fruibilità. Il Vicepresidente del Parco Nazionale del Pollino ha poi catalizzato l’attenzione del numeroso pubblico. I racconti della fauna presente, gli sport outdoor, i percorsi naturali, i comuni incastonati nel territorio del Parco, le bontà del paniere del Parco,  tutti elementi che hanno rapito l’attenzione del pubblico. L’esponente del Consiglio Comunale di Milano , ha subito lo stesso fascino dei presenti, tanto da anticipare la disponibilità dell’amminsitrazione del capoluogo lombardo ad organizzare ed ospitare una nuova proposta di promozione turistica in centro Milano. Tra gli argomenti trattati, grazie all’incursione-sorpresa di Carla Chiarelli, attrice che sarà ospite del cartellone “Teatri in Rete” a Matera, la discussione ha toccato la candidatura di Matera a Capitale Europea per la Cultura, incassando il pieno sostegno dei lucani fuori casa, presenti alla manifestazione. Sorpresa non programmata della serata, la presenza dell’onorevole Antonio Di Pietro, che ha raggiunto l’assessore Mastrosimone e non si è lasciato sfuggire l’occasione di lodare la Basilicata che lui conosce bene e, nel contempo spezzare una lancia a favore di tutto il Sud Italia, capace di affrontare ogni sfida con carisma e che mai si lascia abbattere da etichette e discriminazioni da parte di altre zone d’Italia.

La serata si è conclusa con la degustazione di prodotti tipici, vino, olio, pane e focacce. Un trionfo di delizie per il palato che ha coronato un successo anticipato già dalla mattina.

GUARDA I VIDEO:

httpv://www.youtube.com/watch?v=7zESxDKbbkU

httpv://www.youtube.com/watch?v=4kGXCEhqm4k

httpv://www.youtube.com/watch?v=MN9-2zrVR-k

httpv://www.youtube.com/watch?v=MrMqKnBnAjU

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *