I funerali di Antonietta De Marsico

Una folla di gente particolarmente commossa, di amici, familiari, estimatori, politici e giovani, ha reso l’ultimo saluto alla signora Antonietta De Marsico, consorte di Domenico Giannace, – già sindaco di Pisticci, consigliere regionale, sindacalista e leader delle lotte contadine del dopoguerra- spentasi dopo una vita dedicata al lavoro e alla famiglia, all’età di 87 anni. I funerali si sono svolti mercoledì mattina nella chiesa parrocchiale della Madonna delle Grazie di Tinchi. Donna esemplare di nobili virtù, madre amorevole, gentile, disponibile e corretta con tutti, la signora Annunziata è stata per Domenico Giannace moglie e compagna nel senso più vero della parola, sempre assidua al sua fianco, condividendone gioie e dolori. Non ha mai fatto mancare al marito e alla famiglia sostegno, incoraggiamento e collaborazione in ogni momento, bello o brutto della vita, sin da quando assistette alla scena dell’arresto di Domenico proprio nel giorno più bello della sua vita, quello del fidanzamento. E fino a qualche tempo fa quando ha preso parte attiva alle iniziative del Comitato per la Difesa dell’Ospedale di Tinchi, rimanendo in carrozzella per le sue non buone condizioni di salute. Nel mese di settembre dello scorso anno, nel giorno dei festeggiamenti per i 90 anni del marito, era commossa e felice per il contributo di solidarietà e di amore dato a tutti.
Giuseppe Coniglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *