Le cooperative incontrano i candidati sindaci al Comune di Potenza

In vista delle imminenti elezioni amministrative, lunedì 20 maggio, alle ore 12, presso la sede regionale dell’Alleanza delle cooperative in viale dell’Unicef, le cooperative incontreranno i candidati sindaci al Comune di Potenza. Chiederanno a tutti i candidati di confrontarsi su cinque sfide (sostenibilità; legalità; innovazione; lavoro, formazione ed equità; welfare) ritenute essenziali per costruire una città moderna e inclusiva, capace di diventare davvero una città metropolitana per affrontare con successo la competizione globale senza lasciare indietro nessuno, offrendo anzi a tutti nuove opportunità. Sfide declinate nel documento “Cambiare Potenza cooperando”, che l’Alleanza delle cooperative Basilicata consegnerà a chi dovrà rappresentare il capoluogo lucano nel prossimo quinquennio. Nata per garantire a tutte le persone opportunità di inclusione nei mercati, contro il rischio di una ricchezza concentrata nelle mani di pochi, lo sfruttamento dei singoli, l’impoverimento delle comunità, la cooperazione è infatti un modello d’impresa che ha dimostrato, anche in periodi di crisi, di saper rispondere in modo efficace alle domande che lo scenario attuale pone alla città. L’incontro vuole altresì instaurare un dialogo permanente tra la cooperazione e i nuovi rappresentanti istituzionali di Potenza, per continuare a progettare insieme soluzioni indirizzate al benessere della comunità. Interverranno all’iniziativa i presidenti regionali delle centrali cooperative Giuseppe Nicola Crocco (Agci), Giuseppe Bruno (Confcooperative) e Innocenzo Guidotti (Legacoop).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *