Potenza, donna muore in ospedale dopo il decesso del bimbo che aveva in grembo

Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di una donna di 37 anni, di Villa d’Agri, avvenuta all’ospedale San Carlo di Potenza lunedì sera. I funerali della donna, inizialmente previsti nella giornata di ieri, sono stati rinviati, e la Procura di Potenza ha aperto un fasciolo per far piena luce su quanto accaduto. 
La donna, in stato di gravidanza,  domenica scorsa ha accusato forti dolori addominali a seguito dei quali ha deciso di recarsi al pronto soccorso dell’ospedale potentino. Una volta giunta a Potenza i medici che l’hanno presa in cura si sono accorti che il bambino era morto e quindi hanno deciso di operarla. Pare che durante l’intervento per asportare l’utero sia sopraggiunta una forte emorragia che non ha lasciato scampo alla donna, nonostante i tentativi dei medici di salvarle la vita. 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *