Rifiuti a Matera, emessa un’ordinanza del comune

L’amministrazione comunale ha emesso oggi un’ordinanza con la quale dispone che i rifiuti prodotti dal comune di Matera, in assenza di alternative, vengano abbancati temporaneamente, nell’area di conferimento interna al V settore presso la piattaforma di La Martella, adottando tutte le misure atte ad evitare problemi alla salute e all’ambiente.
Le operazioni verranno effettuate sotto il controllo di Provincia e Arpab.
La decisione è giustificata dalla situazione gravissima che vive la città, come l’assessore all’igiene Stefano Zoccali ha sottolineato ieri nel corso dell’incontro tecnico-politico sulla piattaforma di gestione dei rifiuti che si è svolta al Dipartimento ambiente della Regione.
L’assessore ha inoltre specificato che essendo la situazione particolarmente difficile, “L’unica possibile soluzione per evitare l’accumulo dei rifiuti lungo le strade e scongiurare problemi di igiene e salute pubblica, è quella di abbancare temporaneamente i rifiuti prodotti quotidianamente”. Nel corso dell’incontro e alla luce della situazione attuale, tutti i presenti all’incontro sono convenuti sulla emanazione di provvedimento contingibile e urgente da parte del sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *