Xylella, in Puglia drastico calo della produzione di olio

Un calo significativo della produzione dell olio. La Puglia continua a subire gli effetti devastanti della Xylella che ha distrutto gli uliveti del Salento, in Puglia. A dirlo è un’analisi della Coldiretti, che ha evidenziato come la produzione dell olio extravergine di oliva dovrebbe registrare in Italia un calo del 22%.
“A pesare è il crollo dei raccolti nelle regioni del Sud, a partire dalla Puglia, dove si concentra circa la metà dell’intera produzione nazionale”. si legge nella nota. Intanto il Dipartimento dell’agricoltura della Regione Puglia ha fatto sapere che ha incontrato i rappresentanti degli agricoltori per illustrare il funzionamento del recente avviso pubblico che finanzia il reimpianto degli olivi danneggiati da batterio.
La domanda per richiedere il finanziamento dovrà essere presentata all’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *